Noleggio a lungo termine

Quanto costa possedere un’auto?

quanto-costa-possedere-unauto

Ti sei mai chiesto quanto ti costa all’anno la tua vettura di proprietà?

Se lo hai fatto, sei sicuro di aver considerato tutti i costi che ne comporta? Analizziamolo insieme.

L’assicurazione RCA e infortunio conducente

Tutti sappiamo che nel caso di auto in proprietà il costo dell’assicurazione non è mai certo, può diminuire oppure aumentare nel caso si siano verificati dei sinistri con colpa.

Con il noleggio invece il canone è fisso per tutta la durata del contratto e la gestione dei sinistri è interamente demandata al noleggiatore.

Incendio/Furto e danni

Le coperture accessorie che spesso non vengono garantite dai contratti base per le vetture di proprietà, nel noleggio a lungo termine sono sempre incluse.

Viaggiare con la serenità di una protezione ampia per tutti i rischi è un valore che spesso non viene calcolato da chi utilizza un’auto di proprietà ed evita questi servizi accessori per il costo che comportano.

La copertura danni riguarda tutti gli eventi che possano danneggiare la parte esterna dell’auto: eventi atmosferici (grandine), eventi socio politici, atti vandalici, altri danni che l’utilizzatore possa arrecare involontariamente al mezzo.

Nel noleggio il vantaggio è incluso nel canone mensile!

Manutenzioni ordinarie e straordinarie

Nel noleggio a lungo termine tutti i tipi di manutenzioni sono inclusi nel canone mensile stipulato.

Le manutenzioni possono essere di due tipi: ordinarie e straordinarie.

Ordinarie: tutte quelle manutenzioni che si programmano per garantire il corretto funzionamento della vettura quali tagliandi, revisioni, cambio olio del motore, cambio delle pastiglie dei freni ecc.

Straordinarie: tutti quelle situazioni imprevedibili ad esempio guasti al motore, alla pompa dell’acqua, alla cinghia ecc.

Questo cosa significa?

Che non abbiamo più preoccupazioni o paure per quello che può accadere alla nostra auto perché qualsiasi problema che potrà avere sarà a carico della società di noleggio.

Tassa di proprietà

Quando acquistiamo un’auto, con pochi o tanti cavalli, sappiamo che oltre a tutti i costi di gestione della stessa, dovremo pagare anche la tassa di proprietà, che dipende dai KW della stessa. Infatti se andiamo ad acquistare una vettura con un alto numero di cavalli sappiamo che il bollo sarà elevato.

Anche questo servizio è incluso nel canone e non ci dobbiamo preoccupare.

E il superbollo?

SI tratta dell’addizionale erariale sulla tassa automobilistica ed è obbligato a versarlo chi possiede una vettura con più di 250CV.

Hai noleggiato una vettura per la quale è previsto questo obbligo? Non ti preoccupare, non dovrai versare un euro in più rispetto al tuo canone mensile: è già incluso!

E per le vetture ibride ed elettriche che sono esenti?

I benefici fiscali dell’esenzione o dell’ecobonus vengono considerati nel calcolo del canone di noleggio, per cui chi sceglie veicoli ad alimentazione alternativa (ibridi ed elettrici) non perderà il beneficio che l’erario riserva a questi mezzi.

Pneumatici e auto sostitutiva

Il canone di noleggio può considerarsi un vero full service, cosa significa?

Oltre ai servizi “base” che sono sempre inclusi in un vero noleggio a lungo termine, è possibile aggiungere il cambio pneumatici commisurato alla durata del noleggio, compresi i costi del montaggio, dell’equilibratura e dello stoccaggio delle gomme, avendo sempre il veicolo a norma e in sicurezza.

Pochi considerano che montare e smontare le gomme di proprietà può costare oltre 50 euro l’anno. Nel noleggio a lungo termine sono inclusi qualora il cliente intenda avvalersi del servizio gomme.

Svalutazione e rivendita

Il fattore che maggiormente incide sui costi di gestione dell’auto è la svalutazione del veicolo.

Spesso il cliente privato non valuta che un’auto nuova perde nel giro dei primi 4 anni di vita oltre il 60% del suo valore. Maggiore è la percorrenza, minore è il valore del mezzo al momento della rivendita.

Il processo tecnologico di obsolescenza dei modelli e delle tecnologie con cui vengono prodotti i motori rende incerti il valore dell’usato e la possibilità  di utilizzare i mezzi nel futuro prossimo.

Il noleggio a lungo termine tutela il cliente perché la responsabilità ed il rischio di svalutazione connessi ai mezzi che vengono noleggiati, ricade sul proprietario e non sull’utilizzatore.

Assistenza H24

E se la mia auto ha improvvisamente un problema, magari nel mezzo della notte lontano da casa?

Non ti preoccupare, hai sempre a disposizione il numero verde attivo H24 pronto ad organizzare il recupero del tuo mezzo! Il cliente finale non dovrà quindi temere costi di traino e di stoccaggio del mezzo, perché anche in questo caso a rispondere sarà il noleggiatore che interviene, risolve, salda il conto senza addebitare nulla al cliente finale.

 

Hai ancora qualche dubbio? Contattaci subito e saremo pronti a prepararti un preventivo personalizzato e ad eliminare ogni tua incertezza!

0 Comments
Condividi

Risposta al tuo commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito ci assicuriamo che tu ne sia felice. Ok