Noleggio a lungo termine

Cosa succede ai frige benefit?

cosa-succede-ai-frige-benefit

Cos’è il Fringe Benefit?

Un Fringe Benefit è una forma di retribuzione non in denaro. In pratica, si usa concedere al dipendente l’uso di beni aziendali (auto, telefono cellulare, computer eccetera) o la fruizione di servizi (per esempio, corsi di istruzione), a prescindere dal fatto che essi avvengano nell’ambito dell’attività lavorativa. Si genera così un reddito in natura, che si aggiunge allo stipendio del dipendente e che il fisco conteggia. 

Nel caso delle auto (e di eventuali motocicli e ciclomotori), il fisco italiano conteggia un forfait, presume che vengano percorsi 15.000 km all’anno e che il 30% di essi non riguardi l’attività lavorativa, 4500 km.

Il valore viene determinato in base ad apposite tabelle di costi chilometrici. Il 30% di questo importo è il reddito in natura che va aggiunto allo stipendio.

 
Cosa succede con le proposte allo studio per la nuova legge di bilancio?
La quota di uso privato presunta dal fisco raddoppierà nella maggior parte dei casi: arriverà al 60% dei 15.000 chilometri di percorrenza complessiva annua, mentre resterà invariato al 30% per i veicoli ibridi ed elettrici e per i mezzi dati in uso agli addetti alla vendita o agli agenti di commercio. Qualora il veicolo presenti emissioni superiori a 160 g/km, tale valore viene elevato al 100% del valore indicato in “tabella fringe”.
 
Ultimi aggiornamenti

Le ultime notizie fanno pensare ad un cambio di rotta, evidentemente le forti polemiche, provenienti anche dall’intera industria automobilistica, hanno riaperto il dibattito, con ipotesi di correttivi al testo della manovra.

Sembrerebbe infatti che, in vista del passaggio parlamentare della Legge di Bilancio, l’intenzione del Governo sarebbe una marcia indietro completa.

Vi terremo aggiornati sulle novità dell’argomento!

0 Comments
Condividi

Risposta al tuo commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito ci assicuriamo che tu ne sia felice. Ok